Ecco un’opportunità per aiutarci ed aiutarVi.

 

Ecco un’opportunità per aiutarci ed aiutarVi.

 

Il progetto di una svendita celere dei beni dei privati in Italia, con la messa a punto del PORTALE VENDITE PUBBLICHE e relativo COMMON&MARKETPLACE, così come riportato nell'articolo al link http://cvacnationitalia.it/index.php , grazie alla veloce legislazione in merito approntata ha preso anche a causa della pesante crisi economica, un'accelerazione progressiva ed inesorabile, tant'è che ormai i beni pignorati già in vendita sono circa centomila per oltre 250 miliardi di euro.

 Questo è il risultato di quella sottrazione lenta di diritti sovrani e fondamentali indotta da un debito artatamente favorito e da una politica economica e monetaria che ormai anche i più distratti riconoscono 'dolosa'.

 
Noi del CVAC nation ITALIA, tramite questa Denuncia inviata in primis agli organi finanziari internazionali molto sensibili ai reati di Frode attuati IN OPERAZIONI DI TRADING INTERNAZIONALE attraverso INTERVERSIONE DI POSSESSO e FALSE DICHIARAZIONI per l'APPROPRIAZIONE INDEBITA di FONDI e BENI, abbiamo voluto sollevare il velo sotto cui, a livello nazionale ed internazionale, ha operato quel COMITATO D'AFFARI trasversale e lobbista che si appresta oggi, tramite il PORTALE VENDITE PUBBLICHE e relativo COMMON&MARKETPLACE, a finalizzare illegittimamente le sue operatività.

 

 Vogliamo dare, a chi interessato a compartecipare autonomamente, l'opportunità di far sua la medesima denuncia sottoponendola tramite l'Esposto-Denuncia scaricabile , da presentarsi, tramite presentazione alle locali stazioni di polizia, carabinieri e finanza, o se lo si reputa anche direttamente, alla Procura della Repubblica, con allegata una copia della denuncia già pre-registrata in UCC (Uniform Commercial Code) nel registro pubblico ( County Clerk) di Washington D.C. ( la Denuncia Integrale in Inglese inizia da pagina 4 )  ed una copia in italiano della medesima scaricabili tutte cliccando sui rispettivi nomi .

 

 Più Esposti-Denuncia, più possibilità che qualche P.M. avvii in Italia un'inchiesta.

Se inoltre anche voi state subendo un’azione pignoratizia, dopo il deposito del suddetto esposto denuncia, fatte una copia del medesimo ed aggiungendo, quali ulteriori allegati anche le due copie già richiamate nel punto precedente, scaricate la lettera accompagnatoria dei predetti allegati che spedirete in plico ed in raccomandata ai seguenti Agents della Repubblica Italiana:

 

  • Ministero di Giustizia – UFFICIO II

  • Prefetto

  • Presidente del Tribunale dove è stata attivata l'azione pignoratizia

  • Giudice delle Esecuzioni Immobiliari

  • Cancelliere della sez. esecuzioni immobiliari

  • ed a tutte quelle persone giuridiche che vengono coinvolte in questa azione vessatoria.

 
Avendo redatto un'Esposto-Denuncia che pone il focus sulla medesima azione che stanno supportando, dovrebbero per coerenza con la legge che dicono di rappresentare, almeno sospendere il pignoramento medesimo. Anche qui più comunicazioni si produrranno, più saranno le possibilità di una sospensione o blocco dei pignoramenti.


                                                 Patrizia Doris Pace - andrea.daga - maria teresa.sechi