REPLEVIN & RESTITUTION, COS'E'?

Per partecipare e contribuire alla riuscita di questa fase finale di test, contattaci qui Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

REPLEVIN & RESTITUTION

 COS'E'?

 

Una breve premessa:

 
Il Sistema con il suo “Divide & Impera” secolare….

o per meglio dire l'ex-Sistema rappresentato qui, sul territorio italico, dallo Stato-corporation “REPUBBLICA ITALIANA/Republic of Italy”, dopo aver contribuito, insieme alle altre 194 strutture corporative equivalenti, alla progressiva disumanizzazione e cartolarizzazione di ogni individuo che il Creatore sin dalla nascita ha dotato di Diritti Naturali fondamentali ed inalienabili, continua ancora oggi sia ad applicare ai nati quella CAPACITA' GIURIDICA assegnata dall' Art. 1 del Cod. Civile che ad obbligare i medesimi al doversi identificare nei documenti emessi dallo stesso ex-Stato-corporation, quali: C. Identità, Patente, Passaporto, oltre che Cod.Fiscale… Tessera Sanitaria ecc.., attuando così la traslazione dell'individuo, quale vivente, nella veste eufemistica ed effimera di Persona Fisica, nella sostanza una PERSONA GIURIDICA, un Trust implicito, verso cui l'individuo medesimo assolve inconsapevolmente, per tutta la vita la funzione di fiduciario e garante degli obblighi (molti) e diritti (pochi) a cui l'ex-sistema, per l'appunto, lo induce con la “qualifica” più che nella “qualità”, di CITTADINO.

Tutto questo per Legge, sin dal 18 Marzo 2013, non esiste più, in quanto come riportato anche in quest'articolo http://cvacnationitalia.it/index.php/13-articoli/3-genesi-dei-diritti-oppt-1776 , è stato legittimamente e legalmente terminato:

Su tutto questo contesto di Obbligazioni e Diritti si è posta ed ha agito, con efficacia, l'Azione dei tre Trustees di One People's Public Trust che si è definitivamente frapposta tra tra tutti i contratti e convenzioni internazionali svolti, fino a quella data, tra 195 “republic of….”, “state of….” comprese tutte le strutture ed enti intergovernativi e l'intera umanità di viventi, pignorando e precludendo tutte le operatività ed assets dei primi, cancellandone leggi, accordi e convenzioni interne ed internazionali, e consegnando, quale dono (GIFT), a tutta l'umanita' il risultato di questa operazione internazionale..
Tutti gli incartamenti depositati sono reperibili al link https://gov.kofiletech.us/DC-Washington/ 

 solo sulla carta….., purtroppo,

 poichè, nonostante i “Principals” dell'ex Stato-corporation REPUBBLICA ITALIANA/Republic of Italy” ben sappiano che dal 18 marzo 2013 rappresentano, in frode, solo se stessi, di fatto proseguono imperterriti la loro azione di potere avvalendosi della forza di agents “inconsapevoli” ai loro ordini per farla eseguire.

 Pertanto, in questo contesto temporaneo di 'stagnazione di diritti”, alcuni dei membri Promoters del gruppo italiano di One People's Public Trust (Andrea Daga, Maria Teresa Sechi), proprio per venire in supporto di quelli che oggi sono consapevoli Apolidi De Jure, in quanto ex-cittadini di uno stato cancellato e precluso insieme alla sua intera giurisdizione, hanno strutturato, sulla base dei Diritti rilasciati da OPPT 1776, quale nuova piattaforma legale, una linea di diritto individuale, registrata in Uniform Commercial Code (UCC), che si avvale dei seguenti strumenti giuridici collettivi ed individuali:

  • il C.V.A.C. nation ITALIA, registrato dal 14 Maggio 2017 con UCC#2017-134-9716-7, soggetto di diritto internazionale a supporto dei diritti essenziali ed inalienabili della nazionalità Italiana di cui ne esprime i Principi, la Coscienza e la Personalità, codificato, riprendendo la struttura costitutiva portante dei 195 Creator's Value Asset Center già strutturata e depositata dai tre Trustees di One People's Public Trust, in modo da fornire un nuovo contesto giurisdizionale legittimo e legale a tutti quegli apolidi de jure, basato sui Principi in linea con la vera essenza del nostro Essere ed attraverso il quale può essere espressa una nuova energia sociale.

  • un percorso documentale individuale atto a permettere il “REPLEVIN & RESTITUTION” progressivo dei Diritti di ogni individuo, quale 'Eternal Essence'.

REPLEVIN & RESTITUTION” è quindi un percorso DI PRODUZIONE DOCUMENTALE che consente ad ogni individuo

  1. di riappropriarsi in diritto, quale Parte Garantita (Secured Party), di quella “PERSONA GIURIDICA” creata dall' ex-Stato-corporation “REPUBBLICA ITALIANA/Republic of Italy” sul proprio NOME E COGNOME, tramite l'assegnazione della capacita' giuridica conseguente al proprio certificato di nascita;

  2. di diventare gli Authorized Agents della medesima PERSONA GIURIDICA, valorizzandola con apposita registrazione in UCC, in modo da poterne richiedere, in diritto commerciale, rimedio ;

  3. di poter tradurre in un Titolo cartolarizzabile nei mercati internazionali di trading, proprio in relazione alla linea di diritto internazionale preimpostata, quell'azione di rimedio richiesto a chi fa uso non autorizzato del proprio NOME e COGNOME;

  4. di esprimere tramite un documento riepilogativo sintetico, LAISSEZ PASSER, emesso unicamente dalla struttura del CVAC nation ITALIA, quei diritti raggiunti e quella “Alterità” opponibile ai documenti di Identità redatti per la PERSONA GIURIDICA dal predetto ex-stato-corporation “REPUBBLICA ITALIANA/Republic of Italy” di cui comunque si permane Authorized Agent;

  5. di poter esprimere i diritti dei punti precedenti, quali membri di un'entità, il C.V.A.C. nation ITALIA in giurisdizione altra rispetto a quella su cui l'ex-sistema REPUBBLICA ITALIANA insiste in frode nel collocarci. 

Solo una volta che verrà raggiunto, con l'utilizzo dei predetti diritti nei test individuali, un buon grado di operatività positiva, si procederà alla standardizzazione di tutta la procedura di emissione documentale, la medesima sarà da noi rilasciata e verrà gestita a livello di strutture regionali del CVAC nation ITALIA direttamente da chi compartecipa a questi primi step.

 

Per partecipare e contribuire alla riuscita di questa fase finale di test, contattaci a questo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
inserendo i tuoi dati e telefono